blog, special project

Les femmes – les maisons closes à Paris

Scuola di Boudoir realizza progetti fotografici finalizzati alla promozione CINEMATOGRAFICA e LETTERARIA.
Due esempi : al London TV Pitchbox 2018 e’ stato presentato lo slide fotografico realizzato da Micaela Zuliani “Les Femmes-les maison closes a Paris” (che pubblichiamo sotto), per la serie TV internazionale intitolata “Butterflies” creata dall’attrice e sceneggiatrice Sara Corso, presentando a società del calibro di Sky, Virgin Media ed EntertainmentOne.
Quest’anno invece e’ il caso di Lacroix, progetto fotografico che ha dato vita alla protagonista del romanzo “Inafferrabile come il segreto” della scrittrice Micaela Zuliani.

Les femmes – les maisons closes à Paris

Uno sguardo al passato, alle donne: vittime o dominatrici di una società maschilista?
Uno sguardo nascosto e al contempo partecipe per raccontare vizi, libertà, pensieri delle protagoniste delle case chiuse agli inizi del 900.
Si ringrazia l’ Hotel Esmeralda di Parigi per la stanza n° 4 la più ambita e storica di Parigi e la hall usata per le altre sequenze, e Francisco l’albergatore che si è prestato come comparsa.
Attrici : Sara CorsoArmelle Ferron, Marine Jouhet.
Curiosità : 
Nella stanza 4  hanno dormito o girato personaggi del calibro di Claudia Cardinale, Corto Maltese, Paolo Conte, Hugo Pratt, il coreografo di fama mondiale Maurice Béjart, e tanti altri… 

Nel 1968, Jane Birkin stava girando per il film di Pierre Grimblat “Slogan”, il regista aveva prenotato per lei una camera al Esméralda, la n° 4 appunto, il suo partner in questo film fu Serge Gainsbourg. Si dice che i primi incontri tra Jane e Serge fossero caotici, fino al giorno in cui Serge andò a cercare Jane Birkin al Hotel Esmeralda per portarla a cena a Maxim. Serge Gainsbourg si innamorò di Jan dal momento in cui la vide scendere con una minigonna cortissima dalla scalinata del hotel. Serge Gainsbourg e Jane Birkin poi hanno trascorso la loro prima notte insieme a Esmeralda, in questa meravigliosa camera. 

Standard

Una risposta a "Les femmes – les maisons closes à Paris"

  1. Pingback: Esmeralda Paris (hotel storico) – Scuola di Boudoir

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...