blog

WORKSHOP RITRATTO, BOUDOIR, NUDO (17-18/09)

presso SCUOLA DI BOUDOIR

Un corso intensivo per quei fotografi che non hanno esperienza nel fotografare le donne, che si sentono insicuri, o che vogliono migliorare il proprio livello fotografico specializzandosi in questi settori.
3 CORSI AL PREZZO DI 1

Sabato 17 e domenica 18 SETTEMBRE 2022 dalle 10 alle 18

presso lo studio di Scuola di Boudoir

INVESTIMENTO:
€ 350 se si paga entro il 31/08/2022
€ 450 se si paga dopo il 31/08/2022

RITRATTO
– differenza tra luce naturale e luce artificiale
– approccio psicologico col soggetto per ottenere scatti autentici
– ritratti emozionali (sfondo nero, primi piani)
– differenza tra un ritratto personale e uno finalizzato al lavoro (business)

BOUDOIR
Il Boudoir è un genere fotografico di un livello più avanzato, in quanto c’è la parte emozionale, narrativa tipica del ritratto, la cura per i dettagli, la composizione, la valorizzazione del corpo, l’attenzione alla posa e al set, la capacità di dirigere la persona.
In uno scatto quindi si deve tener conto di tutto questo in un brevissimo tempo, oltre a mettere a proprio agio il soggetto, che aspetta da noi rassicurazione e padronanza della situazione.
Il corso offre le basi per fotografare ogni tipologia di donna senza esperienza di posa e di diversa corporatura; stimola a guardare l’unicità di ogni soggetto; a raccontarne la bellezza e il carattere.

Significato del termine boudoir, differenze con la fotografia erotica, glamour, pornografica.
Approccio col soggetto: creare un contatto con la donna che si ha di fronte, interessarsi a lei, sedurla fotograficamente, valorizzarla.
Gestire il tempo a disposizione e il flusso di lavoro; variare set, props, outfit, inquadrature, economizzando il tempo di scatto e di post produzione.
Creare uno studio in casa con l’attrezzatura consigliata; capire dove acquistare guardaroba, props /oggetti di scena.
Stile: capire qual’è il proprio stile-linguaggio e centrarlo.
Pose Boudoir a seconda della corporatura del soggetto; errori da evitare.
L’uso delle mani : come creare eleganza e sensualità.
L’importanza del “realismo” per ottenere fotografie con soggetti autentici e non manichini asettici.
Boudoir ambientato con luce naturale e luce artificiale usando i vari set fotografici dall’arredamento differente (vittoriano, barocco oro, provenzale e i complementi d’arredo a disposizione dello studio (2 divani, 3 poltrone, sedia, sgabello, letto matrimoniale)

NUDO
Come realizzare un nudo fotografico (sfondo nero e ambientato), un nudo pittorico e un nudo scultoreo. Qualche esempio sotto nella galleria.
Differenze di illuminazione, fonti di ispirazione, esercitazione pratica per ogni tipologia.

VAI ALLA PAGINA

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...