blog

+ Autoerotismo – mimose

Mancano 4 giorni ad una festa che considero oggi ipocrita e ridicola, dove il senso originale della ricorrenza si e’ perso negli anni.
Cosa dobbiamo festeggiare che sembra che siamo tornati indietro anni luce?!
Io sono dell’idea che la parita’ di genere la si debba pretendere prima di tutto da se stesse, non accettando passivamente un ruolo di persona di serie B e in questo x me la donna ha importanti responsabilità, perché si fa schiacciare, dominare, prevaricare dall’uomo in più settori della quotidianità. Credo anche che se la donna fosse Autonoma, Libera, Consapevole, non accetterebbe lo sconfinamento del rispetto. E più reprime pulsioni, desideri, diritti più continuerà ad essere dipendente dalla figura maschile. Impariamo ad amarci in ogni senso, e impariamo a conoscerci, senza aspettare che sia un’altra persona a decidere per noi.
Chi siamo, chi vogliamo vicino a noi, che priorità scegliamo? Scegliere comporta sforzo, fatica.
E se in occasione della festa della donna iniziassimo a cambiare testa? Ancora oggi, 2021, l’autoerotismo e’ una pratica più maschile che femminile, ricerche e studi fatti, leggi l’articolo che ho scritto www.scuoladiboudoir.com/autoerotismo.
E l’uomo anziché regalare mimose potrebbe aiutare la donna a capire che la masturbazione e’ un’esigenza sana, di conoscenza, di sfogo, di benessere, anche per un rapporto di coppia più soddisfacente.
Tanto eros a tutti noi 😁💓

Standard
blog, Editoriale, RUBRICHE, tutorial

SELF BOUDOIR COACHING

*** SELF BOUDOIR COACHING *** un percorso sull’autostima fisica personalizzato con il mio supporto e quello di Scuola di Boudoir. 😍
Ragazzi sono troppo contenta! Da sempre mi chiamano caterpillar perché vado avanti come un treno, fa parte della mia natura se credo in un sogno, capisco che per alcuni risulto eccessiva, ma l’amore per ciò che faccio e’ troppo e sebbene cerco di contenermi a volte sbrago 😁. Il lungo periodo di lockdown mi ha permesso di fermarmi, riflettere su dove volevo andare e mettere a fuoco il mio futuro lavorativo. Il risultato e’ potente, rivitallizzato e pronto ad esplodere con nuove idee, progetti per il 2021, tutto centrato sul Boudoir, l’autostima, la formazione e nuovi eventi.
Parte ufficialmente anche il nuovo progetto, SELF BOUDOIR COACHING sull’autostima fisica utilizzando lo strumento dei SELF BOUDOIR pubblicati e che realizzerete voi stesse con il mio sostegno e aiuto concreto personalizzato. Il vostro riscontro, amore e’ contagioso e premiante per me, e stiamo crescendo insieme! ❤️

Standard
blog, tutorial

La luce

LA LUCE : modificare la luce nel ritratto e nel boudoir
La fotografia Boudoir è un ramo del ritratto più evoluto e complesso, per questo motivo prima di poter partecipare ad un corso individuale di Boudoir è consigliabile conoscere il ritratto e la luce. E’ previsto il pacchetto Ritratto (con un approfondimento della luce) + Boudoir. Visita il sito www.scuoladiboudoir.com
Insegnante Micaela Zuliani www.micaelazuliani.com per visionare il portfolio dei ritratti realizzati.

Standard
blog, RUBRICHE, tutorial

Photo editing : come scegliere le foto in modo veloce

Per economizzare il proprio tempo e concentrarci sulle fotografie che reputiamo migliori è necessario imparare a selezionare il flusso di lavoro in modo veloce, senza ostinarci a tenere troppe foto simili.
Come fare? Io uso la pancia, che negli anni ho visto non sbaglia, ma questo è il mio modo e lascio andare le foto che mi convincono meno.
Da oggi trovate sul canale youtube contenuti free e altri più approfonditi a pagamento, iscrivendovi al canale rimarrete aggiornati.

Standard
blog

Serata d’autore CFO con Micaela Zuliani di Scuola di Boudoir

Serata d’autore CFO con Micaela Zuliani di Scuola di Boudoir, sul canale youtube. Qui un estratto.
La forza irriverente del Boudoir per stravolgere l’immagine della donna da oggetto sessuale maschile a Donna consapevole di se stessa. Il Boudoir come forma di libertà sottile e potente per sdoganare l’immagine della Donna attuale. Clicca sull’immagine sotto

Standard
blog

Micaela Zuliani: “La fotografia boudoir per amarsi e accettare se stesse”

Attraverso il suo obiettivo, Micaela Zuliani aiuta le donne ad amare il proprio corpo e rinforzare l’autostima. La fotografa, originaria di Verona, ha fondato la “Scuola di Boudoir” con uno staff tutto al femminile e tiene corsi di formazione professionale per fotografi e modelle in tutta Italia. Insegna a posare e a ritrarre il soggetto nella maniera meno stereotipata possibile. Da una decina di anni fotografa donne di ogni tipo e di ogni età: dalle curvy, alle donne con disabilità e alle over 60. Lo scopo è quello di abbattere le discriminazioni e di imparare a piacersi nonostante imperfezioni e cicatrici.

(a cura di Eleonora Giovinazzo)

Clicca per leggere l’articolo e guardare il video.
Standard
blog

Iscriviti al canale di Scuola di Boudoir per seguire le interviste

Se hai perso la SERATA D’AUTORE di giovedi in cui si è parlato di BOUDOIR in modo concreto, dando suggerimenti e spunti per fotografare, cercare modelle boudoir, approfondire il concetto di professionista e professionale, approccio col soggetto e molto altro, iscriviti al canale di Scuola di Boudoir, riceverai via mail la notifica di quando sarà online la registrazione. https://www.youtube.com/channel/UCQLbAvc71qsPx-sLn7v361g

Standard